Kangourou della Matematica: S.S di I grado “L. Tinelli”

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il 9 giugno 2021, alle ore 10:30, presso l’Aula Magna del Plesso Tinelli, alla presenza della Dirigente Scolastica, dott.ssa Angela Giuseppa Landi, della referente per il Progetto Gare logico-matematiche-informatiche, prof.ssa D’Ambruoso Anna e della collaboratrice della dirigente, Prof.ssa Locorotondo Livianna, si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione alla competizione Kangourou della Matematica 2021.

Kangourou della matematica è una competizione logico-matematica individuale; gli alunni sono suddivisi in due categorie: Benjamin (prima e seconda classe) e Cadet (terza classe); la partecipazione è libera. La competizione prevede 3 selezioni: la prima, detta gara locale, presso la propria scuola svoltasi il 18 marzo 2021; la seconda, detta semifinale, da svolgersi in una delle sedi indicate presenti sul territorio italiano (Lecce per il nostro istituto) ma svoltasi online il 22 maggio 2021 e l’ultima, la finalissima, da svolgersi il 24/25/26 settembre 2021 presso Mirabilandia a Cervia (RA).

A causa della pandemia in corso, in collaborazione con la Dirigente Scolastica, si è deciso di partecipare alla fase locale in modalità on-line. La nostra scuola ha iscritto a tale competizione 16 alunni (15 per la categoria Benjamin e 1 per la categoria Cadet). Un solo alunno (Lacatena Antonio della IA) per la categoria Benjamin è stato ammesso alla semifinale che si è svolta in modalità telematica a causa della situazione pandemica ma in presenza per l’alunno, il 21 maggio 2021.

E’ una competizione abbastanza difficile e i nostri alunni hanno lavorato in autonomia e nel rispetto del regolamento stabilito dall’ente Kangourou Italia, ottenendo punteggi finali importanti. Durante la cerimonia di consegna degli attestati, la Dirigente Scolastica si è complimentata con tutti gli alunni, indipendentemente dagli esiti finali, che hanno avuto il coraggio di confrontarsi con tanti altri alunni di tutta Italia in una competizione piuttosto complessa. A loro giungano anche i complimenti di tutti i docenti della nostra scuola. Bravi ragazzi!

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: